News

Controlla gli aggiornamenti di mercato

Rent to Buy o Affitto con riscatto

ALLOGGI A FOSSANO

Rent to Buy o Affitto con riscatto

Il Rent to Buy é un nuovo tipo di contratto (D.L. 133/2014 convertito in Legge 164/2014), è il risultato di  un contratto di locazione e di un contratto preliminare di compravendita che può trasformarsi in un atto definitivo di compravendita immobiliare.

Il contratto di Rent to Buy si può applicare su tutti gli immobili sia che essi siano terreni, alloggi ed autorimesse, negozi, uffici e  capannoni .

Viene consegnato fin da subito dalla parte venditrice l’ immobile  alla  parte promissaria acquirente che in questo caso è anche il conduttore.

Il Conduttore ( parte promissaria acquirente) pagherà per un certo periodo di tempo un canone di locazione, che in caso di  acquisto  verrà detratto dal prezzo di acquisto pattuito per l’immobile.

Il contratto Rent to Buy prevede che il conduttore  non è obbligato ad acquistare in seguito l’immobile, ma ne ha la facoltà ; è possibile prevedere l’obbligo di acquisto del bene immobile andando in deroga a quello che prevede la legge sul  Rent to buy.

 10 anni è il termine massimo  entro il quale il conduttore potrà decidere di acquistare la casa, il termine  viene definito  in fase di stesura del contratto.

Nel contratto di Rent to Buy sono previste apposite clausole in caso rilascio dell’immobile da parte del Conduttore.

Il  canone che viene versato dal conduttore ( che diventerà  acconto prezzo  in caso di acquisto dell’immobile) in genere è più elevato di un comune canone di locazione; i motivi sono che in caso di acquisto, negli anni si è  versata una consistente parte di acconto prezzo, ed in caso di rilascio dell’immobile per non proseguire nel suo acquisto, la parte venditrice avrà ricevuto un giusto indennizzo in caso di mancata conclusione della vendita.

 La normativa  prevede la trascrizione nei  registri pubblici immobiliari del contratto di Rent to Buy, la trascrizione avrà una durata massima di 10 anni; permetterà così al Conduttore l’acquisto di un bene immobile libero da ipoteche, dai pignoramenti, o da altre trascrizioni pregiudizievoli (anche in caso di fallimento della parte venditrice) , formalità che potrebbero emergere  dopo aver trascritto il contratto di Rent to Buy.

L’immobile già gravato di ipoteca non può  essere oggetto del Contratto Rent to Buy,  in caso di immobile con ipoteca si può valutare l’ accollo del mutuo.

Il Rent to Buy  puo’ prevedere la cessione del contratto.

Si precisa che tutte le spese di trascrizione del contratto  di Rent to Buy nei  registri pubblici immobiliari sono a carico del conduttore (parte promissaria acquirente), così  come tutte le spese,  imposte, tasse  e parcella del Notaio  per l’atto definitivo di compravendita  immobiliare.

Come in qualsiasi contratto di locazione sono a carico del proprietario (fino a che non si stipuli l’atto notarile di compravendita) tutte le imposte e tasse legate all’immobile.

 Le spese di manutenzione straordinaria sono a carico del locatore (parte venditrice), le spese di manutenzione ordinaria  sono a carico del conduttore (parte promissaria acquirente)

Secondo Capra Agente Immobiliare dal 1996 Viale Regina Elena 19 (primo piano) Fossano Cell. 3484409348